Il CLab Cagliari intende sviluppare competenze utili a:

– integrare conoscenza manageriale e scientifica,
– sviluppare capacità di problem solving e gestionali, legate soprattutto al lavoro in team,
– analizzare le opportunità imprenditoriali legate a specifiche conoscenze scientifiche e tecnologiche,
– acquisire competenze relazionali e utilizzare strumenti innovativi per la presentazione delle idee.

I CLab prevedono un’offerta formativa “di partenza” predisposta dall’Università e disponibile dal primo giorno di operatività ma gli studenti stessi sono coinvolti e fortemente incoraggiati a sviluppare e proporre altre attività e percorsi formativi/didattici, utili anche alla creazione di una rete capace di sostenere la loro formazione e lo sviluppo dei loro progetti. L’università prevede di integrare progressivamente e regolarmente nell’offerta formativa dei CLab anche le iniziative e attività nate dai partecipanti/studenti stessi.

Oltre a un nucleo di risorse, strutture e attività di partenza, agli studenti è offerto un perimetro di opportunità all’interno del quale avviare i percorsi di contaminazione con gli altri partner.

L’avvio del CLab prevede, in aggiunta all’offerta di partenza, la facilitazione da parte di un esperto (individuato dall’Università in collaborazione con il coordinamento centrale dei CLab) il quale, nell’arco di una giornata, costruisce con gli studenti la mappa delle iniziative e delle aspettative della community.

Eventi di facilitazione possono essere ripetuti periodicamente, anche in funzione della valutazione intermedia delle attività del CLab e per il coinvolgimento dei nuovi studenti partecipanti al CLab che subentrano nel corso del periodo di attività del progetto.

Il CLab presenta un’offerta in grado di arricchire il curriculum tradizionale degli studenti con attività formative supplementari all’offerta didattica dell’Ateneo. Tali attività sono riconosciute mediante il conferimento di crediti formativi aggiuntivi.

Per quanto riguarda i tempi, si prevede un ricambio ciclico degli studenti: il progetto CLab prevede un’offerta modulare di partecipazione di 6 mesi, con la possibilità di estendere la frequenza al CLab fino a un massimo di altri 6 mesi nel caso in cui le attività avviate dallo studente si dimostrassero meritorie di uno sviluppo ulteriore.